ATI annuncia RADEON X700
Data: Sabato, 25 settembre @ 13:21:09 CEST
Argomento: Schede Video


ATi ha ufficialmente introdotto sul mercato la nuova serie di vpu RADEON X700 destinate al mercato mainstream, in risposta alle GeForce 6600 di NVIDIA.

Al pari della soluzione nVidia, anche le Radeon X700 supportano nativamente il bus PCI-Express, così come tutte le tecnologie della serie Radeon X800, ovvero Compression 3Dc, Smoothvision HD, Smartshader HD, Videoshader HD, Geometry Instancing, decodifica MPEG 1, 2 e 4, WMV 9/10 e l'HyperZ HD. Tutta la serie Radeon X700 è supporterà solo il bus PCI-Express, ATI non introdurrà versioni AGP, al contrario di NVIDIA che sfrutterà il suo bridge per rendere le GeForce 6600 compatibili col bus AGP. L'architettura di questo processore grafico prevede la presenza di otto pipeline di rendering ognuna delle quali in grado di applicare una texture per ciclo di clock. Ogni pipeline possiede la propria unità dedicata al calcolo dei Pixel Shader, mentre le unità di Vertex Shader sono 6, con supporto agli shader model 2.0b. L'interfaccia della memoria è a 128 bit, e a seconda dei modelli è prevista una memoria di 128 o 256 MB di RAM DDR o GDDR3 La nuova gamma di schede sarà formata da 3 modelli, che si differenzieranno per le frequenze di clock: - Radeon X700 XT: 475 Mhz per la GPU, 1.05GHz per la memoria (128 Mbytes), prezzo 249$; - Radeon X700 PRO: 425 Mhz per la GPU, 860Mhz per la memoria (256 Mbytes), prezzo 199$; - Radeon X700: 400 Mhz per la GPU, 700Mhz per la memoria (128 Mbytes), prezzo 149$. Ecco alcune recensioni disponibili in rete: - Hardware Upgrade (italiano) - Tom's Hardware Guide (italiano) - AnandTech (inglese) - Tech Report (inglese) - HardOCP (inglese) - Clubic (francese)





Questo Articolo proviene da DemiSoft
http://demisoft.altervista.org/

L'URL per questa storia è:
http://demisoft.altervista.org//modules.php?name=News&file=article&sid=319