.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 18.205.96.39
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
13-Nov-2019 20:30:38
(GMT +0100)

RSS Feeds












Moduli DDR 566MHz (PC4500) da OCZ

  News Hardware (Categoria: Memorie)
  Autore: Demetrius
  Data: Venerdý, 28 novembre @ 01:18:35 CET
  Letture: 1817

Memorie

OCZ presentato, a porte chiuse, nel corso del COMDEX 2003 i suoi moduli nuovi moduli di memoria DDR566 (PC4500), che permetteranno una bandwidth di ben 4,5 Gb/sec.


OCZ, GeIL ed altri costruttori nel corso dell'anno avevano presentato i loro moduli DDR a 533MHz, frequenza che si prevedeva fosse raggiunta solo con le memorie DDR-II. Ora si Ŕ andati oltre arrivando a ben 566MHz. I moduli possono operare con timings CL3-4-4-8, che non sono molto elevati ma consentiranno comunque di ottenere incrementi prestazionali rispetto alle DDR 500MHz e 533MHz. Non ci sono ancora informazioni sulla disponibilitÓ sul mercato e del prezzo dei nuovi moduli, prezzo che comunque dovrebbe essere abbastanza elevato vista la ristretta fascia di utenti a cui queste memorie sono rivolte (soprattutto overclockers e entusiast).


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Aggiornamento per nForce 3?Nuovo standard HD-DVD News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Corsair
· Crucial
· Micron
· Samsung Electronics
· Inoltre Memorie
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Memorie:
Le memorie DDR2 arrivano ad 1 GHz


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.44 Secondi