.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 34.236.216.93
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
19-Oct-2019 11:55:19
(GMT +0200)

RSS Feeds












Primi dettagli sul K9, in arrivo nel 2005

  News Hardware (Categoria: Processori)
  Autore: Demetrius
  Data: Lunedý, 15 settembre @ 16:18:09 CEST
  Letture: 1562

Processori

Manca poco ormai la lancio dell'Athlon 64, prima versione a 64bit di un processore per desktop, ma ADM pensa giÓ al suo successore, il K9


Queste CPU arriveranno nel 2005 o 2006, e sembra siano giÓ in lavorazione da circa 6 mesi. I primi dettagli ufficiali sulla nuova cpu dovrebbero essere annunciati entro la fine del 2004, ma giÓ circolano le prime indiscrezioni secondo cui i processori K9 continueranno ad utilizzare l'architettura x86-64 (usata negli attuali Opteron e Athlon 64), e utilizzerÓ anche una versione migliorata del bus Hyper-Transport, sviluppata da AMD in collaborazione con altre grandi societÓ. Il K9 dovrebbe essere realizzato con processo produttivo a 65nm, e sembra che purtroppo adotterÓ anche la tecnologia Palladium di Microsoft, che al momento dell'uscita della cpu sul mercato dovrebbe diventare ormai uno standard.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente XGI lancia chip video DirectX 9Aquamark 3 News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· AMD
· Intel
· Inoltre Processori
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Processori:
Dettagli sulle nuove cpu AMD Sempron


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 1.49 Secondi