.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 3.85.214.0
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
20-Oct-2019 00:57:55
(GMT +0200)

RSS Feeds












Nuovi chipset SiS656 e SiS756 PCI Express

  News Hardware (Categoria: Schede Madri e chipset)
  Autore: Demetrius
  Data: Sabato, 05 giugno @ 13:29:54 CEST
  Letture: 2530

Schede Madri e chipset

SiS ha annunciato i nuovi chipset SiS656 e SiS756, rispettivamente per soluzioni Intel e AMD, dotati del supporto alle memoria DDR2 e al bus PCI Express X16.


Il SiS656 Ŕ destinato alle cpu Intel Pentium 4 su Socket T, mente il SiS756 sarÓ per le cpu AMD Athlon su socket 939. Essi supportano sia le memorie DDR a 266/333/400 MHz che le DDR2 a 400/533/667 MHz, e lo standard PCI Express a 16X per le schede grafiche. Questi due chipset verranno utilizzati in congiunzione con il South Bridge SiS965, che supporta 2 porte PCI Express x1, 8 porte USB 2.0, audio a 7.1 canali, scheda di rete Ethernet Gigabit, 4 porte Serial ATA 150 e 2 canali parallel ATA. SiS ha inoltre intenzione di lanciare tra qualche mese il south bridge SiS 966 che supporterÓ quattro slot PCI Express x1.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente ATI X600 e X300 ufficialiWindows Media Player 10 News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Abit
· Albatron
· Asus
· Chaintech
· ECS
· EPoX
· Gigabyte
· Inoltre Schede Madri e chipset
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Schede Madri e chipset:
ATI Radeon Xpress 200


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.30 Secondi