.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 3.209.80.87
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
18-Oct-2019 09:02:51
(GMT +0200)

RSS Feeds












ATI annuncia la tecnologia HyperMemory

  News Hardware (Categoria: Schede Video)
  Autore: Demetrius
  Data: Venerdý, 04 marzo @ 13:00:07 CET
  Letture: 4044

Schede Video

ATi ha ufficialmente introdotto la tecnologia HyperMemory, l'equivalente del "Turbo Cache" nVidia, che consentirÓ di utilizzare grazie al bus PCI-Express la memoria di sistema per la gestione delle textures.


ATI Technologies ha introdotto le soluzioni Radeon X300 SE HyperMemory; schede video basate sulla tecnologia HyperMemory di ATI che permette di sfruttare la memoria di sistema e quindi equipaggiare le schede video con un minor quantitativo di memoria abbattendo cosý i costi di produzione, senza penalizzare troppo le prestazioni. Molti produttori (tra cui ABIT, Info-Tek Corporation, ASUS, MSI, Club3D, PALIT, SAPPHIRE, Diamond, Gigabyte, VisionTek) immeteranno sul mercato schede video basate su queto chip. Le soluzioni, destinate alla fascia bassa del mercato, saranno in vendita ad un prezzo di circa 50 dollari.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Arriva il Pentium D: la CPU Dual-Core IntelAMD Turion: l'anti Centrino News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· nVidia
· ATi
· Inoltre Schede Video
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Schede Video:
Benchmark GeForce 6600 GT


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.33 Secondi