.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 35.172.100.232
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
21-Sep-2019 00:36:04
(GMT +0200)

RSS Feeds












IBM Millipede, il futuro degli hard disk

  News Hardware (Categoria: Hard Disk & SSD)
  Autore: Demetrius
  Data: Martedý, 15 marzo @ 19:47:55 CET
  Letture: 2936

Hard Disk & SSD

Al CeBIT IBM ha presentato una nuova tecnologia di storage in grado di contenere fino a 125GByte di dati sulla superficie di appena 1 pollice quadrato.


Il nuovo prototipo Ŕ figlio del progetto Millipede. Si tratta di una tecnologia rivoluzionaria che potrebbe portare una vera e propria svolta nel settore delle periferiche di archiviazione di massa. Sarebbe possibile memorizzare fino a 1000 Gbit (125 GB) ino uno spazio grande quanto un francobollo.
Il prototipo Ŕ basato sulla tecnologia MEMS (Micro Electrical Mechanical System), una nuova tecnica che consente di superare i limite dei tradizionali sistemi produttivi a semiconduttore. La tecnologia MEMS consente infatti di creare delle strutture a semiconduttore sospese, realizzando cosý i pi¨ disparati tipi di dispositivi. Il progetto Ŕ chiamato Millipede perchŔ il sistema utilizza fino a 4000 "tips" di silicio, disposti in una zona quadrata di di 6,4 millimetri di lato. La grande quantitÓ di "piedi" ha portato gli ingegneri IBM a nominare il progetto Millipede. Il Millipede funziona riscaldando i bracci e facendoli poggiare su una superficie di polimeri, lasciando cosý un "segno" che rappresenta il bit. I piedini sono fissi, mentre la superficie si pu˛ muovere al di sotto di essi lungo i due assi x e y. Il composto polimerico su substrato di silicio costituisce il media di archiviazione mentre la parte superiore Ŕ costituita da una piattaforma con moltissimi "tips", che rappresentano una sorta di testine che muovendosi possono coprire tutta la superficie del media.
Il progetto Ŕ stato portato avanti soprattutto per coprire le esigenze attualmente soddisfatte dalle memorie flash come ad esempio fotocamere digitali, telefoni cellulari, lettori audio-video, ecc. Tuttavia se la tecnolgia dovrebbe dimostrarsi molto affidabile potrebbe essere utilizzata anche come sostituito per gli hard disk. Il progetto comunque Ŕ ancora in fase di sviluppo e ci vorranno almeno un paio di anni prima dell'avvento sul mercato.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Lightscribe anche per i masterizzatori LGNVIDIA nForce 4 con grafica integrata News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Maxtor
· Seagate
· Westerndigital
· Inoltre Hard Disk & SSD
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Hard Disk & SSD:
HD Maxtor: aumentare prestazioni del 60%


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.26 Secondi