.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 3.80.4.76
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
17-Sep-2019 08:18:50
(GMT +0200)

RSS Feeds












Nuovi hard disk da Samsung

  News Hardware (Categoria: Hard Disk & SSD)
  Autore: Demetrius
  Data: Sabato, 30 aprile @ 16:41:40 CEST
  Letture: 2464

Hard Disk & SSD

Samsung ha annunciato nuovi hard disk, tra le novitÓ il supporto alle specifiche Serial-ATA II e hard disk destinati al mercato mobile con memoria flash integrata.


La nuova famiglia di hard disk per desktop (3,5 pollici) sono datati della tecnologia Serial-ATA II e NCQ (Native Command Queuing); la velocitÓ dei nuovi modelli Ŕ di 7200 RPM, con tempo di accesso a 8,9 ms e memoria cache di 8 MB. I vari modelli disponibili avranno piatti da 80 GB e capacitÓ di 80, 120 e 160 GB; i prezzi si aggireranno rispettivamente sui 70, 90 e 120Ç IVA esclusa. Questi modelli saranno inoltre dotati della tecnologia NoiseGuard che consentirÓ di ridurre notevolmente il rumore prodotto, si parla di 27dB-31dB. Per il settore mobile invece Samsung, con la collaborazione di Microsoft, ha annunciati i primi modelli dotati di memoria flash integrata. Le memorie flash presentano notevoli vantaggi rispetto ai tradizionali hard-disk, tuttavia hanno una capacitÓ ancora modesta rispetto ai normali hard disk ed il costo in rapporto alla capacitÓ disponibile Ŕ molto alto. La soluzione ideata da Microsoft ed implementata da Samsung Ŕ quella di creare una soluzione ibrida capace di fondere i vantaggi delle due tecnologie. Questi modelli sono dotati di un chip di memoria flash da 1GB affiancato al normale disco rigido, ci˛ consente di avere molti vantaggi soprattutto per i sistemi portatili grazie al notevole risparmio energetico che si ottiene. In pratica i dati vengono scritti sulla memoria flash, e solo successivamente questi vengono trasferiti sul disco, in questo modo si riducono gli accessi al dissco, abbatt4endo i consumo di circa il 10-15%. Inoltre i dati, essendo memorizzati su una memoria temporanea, prima di essere scritti sul disco possono essere organizzati in modo da migliorarne la disposizione e quindi le prestazioni alle successive letture. E' anche possibile che i dati richiesti siano disponibili direttamente nella memoria flash essendo essa molto grande; in tal caso l'accesso ai dati da leggere sarebbe notevolmente pi¨ veloce. Un'altro vantaggio riguarda l'affidabilitÓ, si prevede che grazie alla memoria flsah saranno necessari mediamente 30/45 secondi di operazioni fisiche sul disco ogni mezz'ora con conseguente aumento della vita media del disco.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Prime immagini Xbox 360Micorsoft annuncia Windows XP x64 News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Maxtor
· Seagate
· Westerndigital
· Inoltre Hard Disk & SSD
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Hard Disk & SSD:
HD Maxtor: aumentare prestazioni del 60%


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.23 Secondi