.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 54.81.220.239
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
17-Jul-2019 04:26:57
(GMT +0200)

RSS Feeds












Blu-Ray e HD-DVD: accordo o guerra?

  News Hardware (Categoria: Lettori Ottici e Mastrerizzatori)
  Autore: Demetrius
  Data: Sabato, 14 maggio @ 16:23:46 CEST
  Letture: 2400

Lettori Ottici e Mastrerizzatori

Negli ultmi anni Sony e Toshiba hanno ingaggiato una lunga guerra per imporre i rispettivi futuri standard per i supporti ottici, fino alla stipulazione di un accordo per l'unificazione degli standard. Toshiba per˛ smentisce l'accordo e rilancia.


Nello scroso mese le societÓ avevano annunciato di stare lavorando ad un accordo per definire uno standard comune, che consentisse di evitare gli errori commessi in passato tra DVD-R e DVD+R, o tra Vhs e Betamax, che potrebbe scoraggiare i consumatori e ritardare la crescita del settore. La tecnologia Blu-ray di Sony Ŕ appoggiata da produttori quali Dell, Samsung, Philips e Panasonic e si basa su uno strato per la memorizzazione che viene posto sulla superficie della base e ricoperto da alcuni sottili strati protettivi. Questa tecnologia consente di raggiungere capacitÓ di memorizzazione di 50GB su supporti dual-layer, ma ha un processo produttivo pi¨ pi¨ articolato e pi¨ costoso. HD-DVD sostenuto invecece da Toshiba, NEC e Sanyo, prevede l'inserimento di uno strato di memorizzazione posto tra due substrati, Ŕ pi¨ economico e garantisce compatibilitÓ con l'hardware e le catene produttive attuali, ma ha una capaictÓ ridotta a soli 30GB in versione dual layer. Toshiba, dopo un iniziale assenso, per˛ ha dichiarato che sarÓ difficile assistere ad un'integrazione dei due formati, affossando di fatto l'accordo. Al momento attuale, vista la diversitÓ tra gli standard, non sarebbe possibile realizzare neanche materizzatori multi-formato come Ŕ avventuo invece nel caso dei DVD-R e DVD+R. I produttoi quindi spingono i due colossi ha raggiungere un accordo almeno parziale sugli aspetti come la strutturazione dei file e le specifiche fisiche dei supporti ottici, in modo da consentire lo sviluppo di masterizzatori e lettori multi-formato. Intanto il debutto delle nuove tecnologie si avvicina (fine 2005/inizio 2006) ed un accordo sembra ancora lontano. Toshiba ha infatti rilanciato dichirando che se stanrda unico sarÓ, non sarÓ di certo il Blu-Ray, ed annunciando nuovi supprorti HD DVD-ROM con capacitÓ di 45 GB, annullando di fatto il gap di capacitÓ tra i due formati.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Due nuovi Socket per AMDC51: chipset con video integrato per Athlon 64 News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Lite-On IT
· NEC
· Waitec
· Inoltre Lettori Ottici e Mastrerizzatori
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Lettori Ottici e Mastrerizzatori:
Masterizzatori DVD LabelFlash da NEC


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.66 Secondi