.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 3.85.214.0
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
20-Oct-2019 00:31:43
(GMT +0200)

RSS Feeds












ATi multi-VPU sarà Crossfire

  News Hardware (Categoria: Schede Video)
  Autore: Demetrius
  Data: Sabato, 28 maggio @ 15:51:03 CEST
  Letture: 2503

Schede Video

ATi si appresta a presentare la nuova tecnologia multi-VPU che si contrapporrà allo SLI di nVidia e consentirà incrementi prestazionali e qualitativi nei giochi 3D.


La tecnologia MVP (Multi Video Processing), che prenderà il nome ufficiale di "CrossFire", consiste nel far lavorare in parallelo due schede grafiche ATI sullo stesso sistema, migliorando così significativamente le performances. La tecnologia multi-GPU di ATI ha però un approccio diverso rispetto allo SLI di NVIDIA, la società canadese infatti intende privilegiare la qualità d'immagine piuttosto che le prestazioni. Il sistema prevede di suddividere lo schermo in più settori, come una scacchiera, ed ogni scheda video si occuperà del rendering di alcuni settori. Secondo alcune indiscrezioni CrossFire permetterà di offrire un FSAA (Full Scene Anti Aliasing) oltre notevolmente superiore rispetto ad ora (si parla di 12x e perfino 14x). A differenza dello SLI nVidia non sarà necessario avere due schede grafiche identiche per poter sfruttare la tecnologia, sarà però necessario dotarsi di una scheda madre con chipset ATI RS400 o RD480. L'AMR prevede due schede, una master ed una slave che indicheranno quale sarà la scehda principale e quale la secondaria; la scheda Master invia i dati alla Slave e quest'ultima gli elabora. La tecnologia è supportata anche dalle schede Radeon X850 XT attualmente in commercio, che però potranno essere montate su tali sistemi solo in modalità slave. Bisongerà quindi comunque acquistare una scheda di nuova generazione; le due schede dovranno essere collegate tra di loro esteriormente al case, al contrario di NVIDIA che collega le due schede tramite un'apposita fascetta interna al case.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Playstation 3Le memorie DDR2 arrivano ad 1 GHz News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· nVidia
· ATi
· Inoltre Schede Video
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Schede Video:
Benchmark GeForce 6600 GT


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.33 Secondi