.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 35.172.100.232
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
21-Sep-2019 01:17:14
(GMT +0200)

RSS Feeds












Apple lascia IBM e passa ad Intel

  News Hardware (Categoria: Hardware Generico)
  Autore: Demetrius
  Data: Sabato, 11 giugno @ 15:59:24 CEST
  Letture: 2979

Hardware Generico

Dopo molto rumors, Apple ha ufficializzato l'accordo con Intel e la migrazione dei sistemi Mac verso i chip x86, abbandonando così architettura PPC di IBM.


Apple ha annunciato il rilascio per il prossimo anno dei primi modelli Macintosh con processore Intel. La transizione alla nuova piattaforma x86 Intel avverrà gradualmente e si concluderà alla fine del 2007 quando tutti i modelli Mac saranno dotate di cpu Intel. Apple ha già mostrato una versione del suo sistema operativo Mac OS X Tiger, funzionante su piattaforma Intel, e rilscaierà agli sviluppatori un Developer Transition Kit per consentirgli di sviluppatori versioni de i loro software funzionanti sia su PowerPC che su Mac-Intel. Per tranqulizzare i propri utenti sulla transizione, Steve Jobs ha dichiarato che basteranno pochi cambiamenti ai software per adattarli alle piattaforme Intel. Per esempio il software Mathematica è stato ricompilato in modo da poter operare sia su PowerPC che su Intel, e l'operazione ha richiesto la modifica di solo 20 line di codice e un paio di ore di lavoro. Inoltre per garantire retrocompatibilità con i vecchi programmi per PPC, Apple rilascierà Rosetta che si occuperò della simulazione del codice binario PPC in codice per le cpu di Intel. Le motivazione che vanno portato Apple al grande passo è data soprattutto dalla lentezza con la quale IBM sviluppava i propri processori (il tanto atteso processore G5 a 3GHz non è ancora disponibile). IBM è infatti molto attiva in molti progetti, tra cui le cpu delle future console (sia PS3 che Sbox360 che Nintendo Revolution saranno datate di cpu sviluppate da IBM), lasciando così un pò in disparte Apple. Qualcuno si potrà chiedere se ora sarà possibile installare Windows sui mac, o viceversa. Phil Schiller, vice president di Apple, hdu questo aspetto ha dichairato che non faranno nulla per precludere a Windows la possibilità di girare sui Mac, però ha negato con forza l'ipotesi che Apple rilasci una versione di Mac OS X per PC.


News PrecedenteNews Successiva
News Precedente Gigabyte i-Ram, la RAM come hard diskIn arrivo Hard disk da 500 GB News Successiva



 
Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Links Correlati

· Inoltre Hardware Generico
· News by Demetrius


Articolo più letto relativo a Hardware Generico:
TV al plasma con lettore DVD-DIVX, HDD e WiFi


Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.88 Secondi