.: News :: Downloads :: Trucchi :: Forum :: Elettronica :. 
 Home
 News
 Archivio Notizie
 Cerca
 Downloads
 Forums
 Gestione Account
 Glossario Info
 Passaparola
 Sondaggi
 Trucchi Giochi
 Trucchi Windows


Benvenuto, Anonimo
Tuo IP: 3.85.214.0
Nickname
Password
CodiceCodice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

 · Registrazione
 · Password persa?
Data/Ora Server
20-Oct-2019 01:09:11
(GMT +0200)

RSS Feeds












X-Files
Tipo: Soluzione
Piattaforma: PC

Capitolo IV: 5 Aprile 1996

Alla mattina tornate nella sala riunioni della centrale e incontrate Cook. Esaurite tutti i dialoghi e tentate di dissuaderlo ma non sarà possibile. Utilizzate il PDA per la nuova locazione e cioè il Magazzino di Smolnikoff. Appena arrivati vi conviene salvare in quanto dovrete superare un pericoloso conflitto a fuoco. Innanzi tutto fate un click su Cook per ottenere una copertura da parte sua, quindi pistola in pugno entrate ed abbattete i tre malviventi che vi sbarrano la strada. Salite al piano superiore e state attenti alle vostre spalle e dietro la palizzata di legno dove sostano altri due banditi da uccidere. Tornate al piano di sotto ed ispezionatelo fino a trovare un libro paga simile a quello ritrovato a bordo della Tarakan. Notate anche il logo dell'aquila sulle casse poi salite al piano di sopra, guardatevi in giro e scoprite una scala a chiocciola. Scendete e troverete Smolnikoff. Dal filmato che ne segue apprendete che c'è una pistola per terra al pianterreno. Tornateci e raccogliete l'arma quindi riaggiungete Cook e Smolnikoff. Esaurite i dialoghi quindi tornate da Amis in laboratorio per fargli esaminare la pistola ritrovata. Al termine del test ritornate da Smolnikoff e quando Scott lo porterà via sentirete lo squillo di un telefono. Si tratta del vostro cellulare. Prendetelo dall'inventario ed ascoltate la telefonata. Col PDA tornate a casa, girovagate un pò fino a quando busseranno alla porta. assistete alla scenata di Mary e rispondetele che Cook aveva detto di averla avvisata. Ascoltate la telefonata in arrivo e quando Mary se ne va, leggete la posta elettronica al computer poi andate a dormire.

 

Capitolo V: 6 Aprile 1996

Al mattino seguente utilizzate il PDA per la nuova destinazione appena creata e cioè l'hangar n°4. Girate a destra ed incontrerete il misterioso personaggio. Scegliete che emozione provare, quindi dategli la vostra parola e lui vi consegnerà uno stiletto oltre a mettervi al corrente degli sviluppi del caso. Alla seconda domanda chiedetegli come fa a sapere di Mulder e Scully ed alla terza chiedetegli se conoscete quest'uomo di cui sta parlando. Appena se ne andrà girate sulla destra e scoprirete Mary. Al termine del filmato sul PDA vi sarà una nuova collocazione "GOLD BAR". Recatevi sul posto, ma attenzione a come rispondete all'infermiera. Dopo esservi qualificati (col distintivo) rispondete che cercate Dana Scully. Alla seconda nominate Skinner. D'ora in poi lei si sarà tranquillizzata e potrete esaurire tutti i dialoghi nell'ordine che preferite. Entrate nella porta alle sue spalle e troverete Scully. Anche con lei bisognerà essere veloci e credibili. Qualificatevi e cercate una risposta convincente alle sue esitazioni. Quando sta per schiacciare il campanello di aiuto sul muro mostratele lo stiletto e dovreste convincerla a collaborare con voi. Esaurite tutti i dialoghi possibili con lei, quindi col PDA recatevi nella nuova collocazione RR1121, praticamente l'indizio che avevate letto sul foglio di carta che avreste dovuto trovare nel vano portoggetti sul camion. Al termine del filmato proseguite sempre dritto davanti a voi fino a trovare il palo del telefono. Arrampicatevi sul palo e voltate lo sguardo a destra. Col binocolo nel vostro inventario dovreste focalizzare il numero 82434. Scendete dal palo, dialogate di tutto con Mary che dovrebbe trovarsi nei pressi. Tornate indietro fino alla macchina e voltatevi. Dovreste vedere un vagone merci davanti a voi. Girate a sinistra e vi dovreste trovare in un corridoio parallelo a quello dove vi era il palo del telefono. Anche in questo caso proseguite avanti fin che potete. L'ultimo carro è quello visto dall'alto. L'icona a forma di occhio su di esso vi consentirà di salirci. Esaminate bene l'interno del vagone, anche se non vi è nessun oggetto da raccogliere. Quando scendete vi imbattete in un barbone che vive sui treni abbandonati. Esaurite tutti i dialoghi, quindi rispondete alla prima domanda "fotografie", alla seconda "film" ed alla terza "videocassetta". Al termine del filmato col PDA tornate alla centrale, e alla scrivania del vostro ufficio visionate la videocassetta. Con l'aiuto dell'icona ING nel vostro computer scoprite l'identità del personaggio visto nel filmino. Connettetevi alla video-conferenza e dialogate con i tre individui un pò strambi. Utilizzate il PDA ma stavolta in un altro modo. Fate un click sull'icona simile ad una busta. Di fatto è simile all'icona E-Mail del vostro computer, però se andrete a cliccare sul file allegato all'ultimo messaggio (icona a forma di graffetta) nel PDA si installerà la nuova collocazione ALASKA.

 

Capitolo VI: Alaska

Fate un click sul pallino rosso e raggiungete Casa Rauch. Appena l'individuo se ne va entrate nella casa. Esaminate tutto accuratamente e salite al piano superiore. Cercate di svegliare l'uomo che vedete svenuto quindi soffermatevi sul pendaglio a forma di scheletro che libera una scala pieghevole. Salite e scoverete Mulder immobilizzato. Una volta che l'avrete liberato parlate con lui. Squillerà il vostro cellulare. Prendetelo e rispondete. Al termine del filmato vi è un'altra situazione critica da superare, previo preventivo salvataggio. Portatevi davanti ai due uomini giunti alla casa ed ascoltate quello che hanno da dirvi. Le due soluzioni possibili sono: estrarre velocemente la pistola e fare fuoco sui due agenti, ma questa operazione richiede una certa velocità di esecuzione. In alternativa potete scappare nel bosco voltandovi a destra, poi dritto, a destra e ancora dritto quindi nascondetevi sotto l'albero. Qualunque sia la vostra scelta sarete automaticamente portati alla Base Alaska. D'ora in poi sappiate che l'imponderabile è sempre in agguato e preparatevi a salvare spesso il gioco per non ripetere le stesse operazioni. Girate armati in quanto vi sono parecchi nemici da abbattere prima che loro abbattano voi. Riferitevi a questa mappa per capire dove dovrete andare:

All'inizio vi troverete nel corridoio 1. Andate nella stanza 2 dove incontrerete Mulder posseduto dall'alieno: gridate a Scully di scappare e vi ritroverete nella stanza 3. Impugnate la pistola, voltatevi a destra e fate fuoco sulla guardia. Voltatevi a destra, varcate la porta, voltate a destra ed andate avanti (siete nel punto 4). Andate al locale 5 e parlate con Scully, ma tenete pronta la pistola per eliminare la guardia che apparirà alle vostre spalle. Andate alla stanza 12 e cercate il tubo fulminatore. Quando Cook cercherà di uccidervi usate il fulminatore (sporge sulla sinistra mentre Cook vi punta addosso la pistola) per metterlo fuori combattimento. Andate al locale 6 e parlate con Scully, poi osservate il quado comandi sulla sinistra e dai corrente agli impianti con l'apposito pulsante. Aprite la porta 9 e poi la porta 8 passando dall'esterno della stanza 11. Andate nel locale 7 e premete l'interruttore che aprirà la porta d'accesso alla stanza 10. Andate alla stanza 10 e parlate con Scully poi andate a sinistra (la destra è fatale) e continuate fino a trovare la donna alle prese con una guardia. Sparate alla guardia quindi, all'arrivo di Mulder, voltatevi a destra, andate avanti, voltatevi a sinistra, andate avanti, aprite la porta quindi avanzate fino all'entrata 9 della stanza 11. Attraversate la stanza 11 poi voltatevi e chiudete la porta 8 imprigionando così Mulder. All'arrivo di Cook lancia lo stiletto a Scully che lo eliminerà.

Aggiunto il 1 August 2002  by Demetio Iero

Hits: 1503
Pagina: 2/2

Pagina Precedente Pagina Precedente (1/2)   

[ Torna Indice Trucchi ]

   
Anti-spam
:: Home :: RSS News :: Privacy :: Disclaimer :: Contatti :: Google Sitemap ::
Copyright by DemiSoft. Tutti i diritti riservati. Leggere attentamente il Disclaimer. Engine by PHP-Nuke
Generazione pagina: 0.24 Secondi